Cerca prodotti Scegli i prodotti tipologia
Homepage » ResinFIP » Protezione » Protettivi filmogeni "misti" » ResinFIP Coat E-PU 380 EL
Stampa
Confezione Secchi
Quantità 16,5 - 3,3 Kg
Area Download
Scheda tecnica IT
Voci di capitolato

ResinFIP
Coat E-PU 380 EL

Sistema protettivo filmogeno, elastico, bicomponente, a base di resina epossi-poliuretanica priva di solvente, per la protezione delle strutture in c.a. esposte anche in ambienti fortemente aggressivi

ResinFIP COAT E-PU 380 EL è stato formulato per la protezione delle strutture in c.a.
soggette anche a severe aggressioni ambientali quali, strutture soggette ad atmosfere industriali, strutture marine, strutture a contatto con liquidi fortemente aggressivi come per esempio condotte fognarie, depuratori, collettori di raccolta di acque industriali.
Può essere messo in opera sia manualmente che meccanicamente con airless, creando un rivestimento filmogeno che costituisce una barriera all'ingresso di sostanze anche fortemente aggressive, aumentando la vita utile della struttura.
ResinFIP COAT E-PU 380 EL è caratterizzato anche da una buona elasticità contribuisce ad ottenere una superficie continua, grazie alla sua capacità di fare da ponte a cavillature e lievi stati fessurativi.
ResinFIP COAT E-PU 380 EL deve essere sempre messo in opera dopo aver applicato uno dei seguenti primer in funzione delle condizioni del supporto:

 

  • ResinFIP PRIMER 371 indicato per supporti non soggetti a controspinta idraulica Umidità max 4%;
  • ResinFip WP E 700 da utilizzare in presenza di sottofondi umidi e/o quando sia necessario realizzare una barriera al vapore come nel caso di strutture contro terra o sia necessario garantire elevata resistenza alla pressione idraulica negativa.

 

Cosa è
ResinFIP COAT E-PU 380 EL è un sistema protettivo filmogeno, elastico, bicomponente, a base di resine epossi-poliuretaniche privo di solventi e plastificanti, caricato con selezionati inerti inorganici. essere applicato manualmente con rullo, o meccanicamente con sistema airless. Lo spessore di applicazione varia normalmente dai 200 ai 400 μm di film secco, in funzione del tipo di elemento strutturale, delle caratteristiche del supporto e del grado di aggressione dell’ambiente di esercizio, si consiglia sempre di effettuare l’applicazione in due mani. La elasticità di ResinFIP COAT AC 350 EL consente di fare da ponte a stati fessurativi derivanti da ritiro plastico o igrometrico, tale requisito è misurato attraverso la cosidetta crak bridging ability, che viene valutata attraverso una test specifico, introdotto nella più recenti normative in sostituzione al solo valore di allungamento dimostratosi non esaustivo. Nel caso di strutture collocate in ambienti particolarmente aggressivi può essere applicato per più starti successivi, fino ad uno spessore di 1000 μm. ResinFIP COAT E-PU 380 EL ha la marcatura CE con sistema di accreditamento 2+ (certificato n. 1305-CPD-0859), soddisfa i requisiti ed i limiti di accettazione della normativa UNI EN 1504 parte 2 specifica per i Sistemi di protezione della superficie di calcestruzzo.