Cerca prodotti Scegli i prodotti tipologia
Homepage » BetonFIP » Ripristino e/o rinforzo strutture in c.a. » Leganti » BetonFIP Legante SCC
Stampa
Confezione Sacco, saccone, sfuso
Quantità 20 kg, 520-550 kg, sfuso
Area Download
Scheda tecnica IT
Voci di capitolato

BetonFIP
Legante SCC

Legante cementizio, espansivo, superfluido, idoneo sia per realizzare betoncini o calcestruzzi a ritiro compensato, autocompattanti, ad elevate prestazioni meccaniche, per il ripristino o il rinforzo di strutture in c.a., che per ottenere boiacche espansive superfluide per iniezioni.

BetonFIP LEGANTE SCC è stato progettato e formulato per essere utilizzato quale speciale legante cementizio, espansivo, per realizzare, in modo semplice ed affidabile, betoncini o calcestruzzi a ritiro compensato, autocompattanti (si costipano senza necessità di vibrazione), di elevatissima coesione ed elevata resistenza meccanica. Tali calcestruzzi o betoncini vengono utilizzati per effettuare interventi, di medio od elevato spessore, per ripristinare, riparare o rinforzare strutture in c.a. degradate, quali ad esempio:

 

  • Infrastrutture stradali, ponti/viadotti, cavalcavia;
  • Infrastrutture ferroviarie, ponti/viadotti, stazioni, pensiline;
  • Infrastrutture idrauliche, canali, vasche, serbatoi, depuratori, condotte, dighe, ponti canali;
  • Strutture a mare, banchine, pontili, canali di adduzione.
BetonFIP LEGANTE SCC è anche utilizzato per realizzare boiacche espansive, estremamente fluide, messe in opera tramite iniezione a bassa pressione, particolarmente idonee ad esempio per la protezione dei cavi di precompressione. Quando BetonFIP LEGANTE SCC viene impiegato per realizzare betoncini o calcestruzzi autocompattanti, viene dosato a circa 520-550 Kg/mc, in funzione del tipo di inerti disponibili e delle resistenze meccaniche richieste. E' fondamentale utilizzare inerti di opportuna curva granulometria, privi di impurità, di adeguata resistenza e ben lavati. Il quantitativo di acqua per realizzare l'impasto deve essere tale da ottenere un massimo rapporto acqua/legante di circa 0,45, ottenendo una fluidità >600 mm secondo UNI 11041 (slump flow). La elevatissima fluidità di BetonFIP LEGANTE SCC consente una applicazione veloce ed affidabile, sia in orizzontale che entro cassero, garantendo una perfetta compattazione dei betoncini o dei calcestruzzi con esso realizzati senza necessità di vibrazione. La sua proprietà espansiva assicura nel tempo la massima aderenza al supporto.

 

Cosa è
BetonFIP LEGANTE SCC è un legante cementizio, espansivo, contenente speciali additivi e parti fini che gli consentono di assicurare elevatissima fluidità, estrema coesione, elevata "deformabilità" allo stato fresco (riesce a scorrere anche in presenza di ristringimenti di sezione), ed elevate prestazioni meccaniche. I betoncini o i calcestruzzi a ritiro compensato con esso realizzati debbono essere applicati su supporto irruvidito con macchine idrodemolitrici, frese, o martelletti meccanici. Tali betoncini o calcestruzzi devono essere maturati con stagionatura umida per almeno 24-48 ore successive al getto.