Cerca prodotti Scegli i prodotti tipologia
Homepage » BetonFIP » Ripristino e/o rinforzo strutture in c.a. » Malte fluide » BetonFIP Fluid F
Stampa
Confezione Sacco
Quantità 25 kg
Area Download
Scheda tecnica IT
Dichiarazione Dop
Voci di capitolato

BetonFIP
Fluid F

Malta cementizia premiscelata, fluida, espansiva in aria, contenente fibre inorganiche, resistente agli agenti aggressivi dell'ambiente, studiata per ripristinare, riparare, rinforzare strutture in c.a. degradate, senza applicazione di rete elettrosaldata di contrasto.
BetonFIP FLUID F è l'evoluzione tecnologica del BetonFIP FLUID è stato progettato e formulato per semplificare ed accelerare le fasi esecutive, aumentare la durabilità degli interventi, fornire un prodotto applicabile in spessori anche variabili da un minimo di 10 mm fino a 50 mm. Per interventi di spessore superiore a 30 mm non richiede l'applicazione di una rete elettrosaldata di contrasto all'espansione.

BetonFIP FLUID F consente di ripristinare, riparare o rinforzare strutture in c.a. degradate quali ad esempio:

  • Infrastrutture stradali, ponti/viadotti, cavalcavia;
  • Infrastrutture ferroviarie, ponti/viadotti, stazioni, pensiline, magazzini ;
  • Infrastrutture idrauliche, canali, vasche, serbatoi, depuratori, condotte, dighe, ponti canali;
  • Strutture a mare, banchine, pontili, canali di adduzione;
  • Strutture civili, scuole, ospedali, edifici commerciali, edifici residenziali.
La elevatissima fluidità di BetonFIP FLUID F consente una applicazione veloce ed affidabile per colaggio sia in orizzontale che entro cassero, garantendo una perfetta compattazione del getto. La sua proprietà espansiva assicura nel tempo la massima aderenza al supporto. La speciale formulazione aumenta la durabilità della costruzione grazie alla elevata resistenza. 
Cosa è

BetonFIP FLUID F è una malta cementizia, premiscelata, espansiva anche con stagionatura in aria (cioè nelle reali condizioni applicative in cantiere), contenente fibre inorganiche e fibre in poliacrilonitrile, ad elevata fluidità. Il requisito dell'espansione in aria è garantito aggiungendo alla parte in polvere il componente liquido BetonFIP CL dosato all'1%.
BetonFIP FLUID F va applicato su supporto ruvido, condizione che è una conseguenza dell'asportazione del calcestruzzo degradato mediante scarifica con martelletti meccanici, fresa idraulica o con macchine idrodemolitrici.
BetonFIP FLUID F ha la marcatura CE con sistema di accreditamento 2+ (certificato n. 1305-CPR-1156), soddisfa i requisiti ed i limiti di accettazione della normativa UNI EN 1504 parte 3 ed UNI 8147 per la misurazione dell'espansione contrastata.